In crescita la sindrome di “text neck” per colpa di smartphone, tablet e pc. Consiste in un insieme di sintomi e fastidi provocati dal guardare il display del tablet o dello smartphone continuamente e per un lungo periodo di tempo, mantenendo posizioni scorrette alla colonna vertebrale

Danno moltiplicato

La testa di un adulto pesa approssimativamente 5 Kg. Inclinando il collo in un angolo di 70°, la colonna vertebrale verrebbe sottoposta a carichi che possono arrivare a 28 Kg; è come dire il peso di un bambino di 8/9 anni

Conseguenze

I muscoli del collo cercano di compensare la curva cervicale e di mantenere la testa in posizione normale creando una forte tensione provocando:

  • Debolezza Muscolare nel collo, spalle e schiena
  • Dolori e rigidezza alla base del collo, spalle e parte alta della schiena
  • Alterazioni nell’allineamento delle vertebre
  • Infiammazione dei nervi che salgono dal midollo spinale attraverso la colonna cervicale e ernie del disco